Ipertensione al giro d’Italia

La Campagna di prevenzione dell’ipertensione e dell’ictus promossa dalla SIIA (Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa) si affianca per la prima volta al Giro d’Italia, toccando 12 regioni italiane dal 12 maggio al 3 giugno, distribuendo materiale informativo in oltre 60 comuni e allestendo in 19 paesi uno stand per offrire visite gratuite per il calcolo personale del rischio.

Booklet: Ipertensione al Giro d’Italia [PDF: 502 Kb]

L’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, ha come obiettivo quello di aumentare la conoscenza dei rischi legati all’ipertensione e delle correlazioni tra questo “killer silenzioso” e l’ictus cerebrale, sensibilizzando il pubblico sull’importanza e l’urgenza della prevenzione primaria dell’ictus.La Campagna seguirà la tradizionale carovana della gara ciclistica e attraverserà il territorio nazionale distribuendo materiale informativo sull’ipertensione e l’ictus in oltre 60 comuni che si troveranno nel tragitto della gara ciclistica. Al villaggio di arrivo di ogni tappa del Giro d’Italia due medici saranno a disposizione del pubblico, presso lo stand SIIA dedicato all’iniziativa, per effettuare gratuitamente la misurazione della pressione arteriosa e un’analisi personalizzata dei fattori di rischio. Per ciascun visitatore i medici compileranno una scheda che indicherà la via da percorrere – in accordo con il proprio medico – per una corretta prevenzione dell’ictus attraverso il simbolo di un semaforo:

Semaforo rosso invito a recarsi al più presto dal medico per avviare un percorso di prevenzione mirata
Semaforo giallo suggerimento a consultare il proprio medico per valutare con lui l’opportunità di intraprendere la via della prevenzione
Semaforo verde la strada è giusta, basta seguire un check up periodico per tenere semplicemente la situazione sotto controllo

I risultati delle edizioni precedenti della Campagna

Di seguito i dati relativi alle due edizioni precedenti della Campagna relativi alle percentuali di semafori verdi, gialli e rossi riscontrati nel corso delle visite mediche effettuate

2006 – 2.436 persone visitate 2005 – 2.527 persone visitate
Semaforo verde: 29% Semaforo verde: 27,5%
Semaforo giallo: 52% Semaforo giallo: 49%
Semaforo rosso: 19% Semaforo rosso: 23,3%

Le “tappe della prevenzione”

Lo stand della Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa sarà a disposizione nel villaggio di arrivo di 19 tappe del Giro d’Italia per la misurazione gratuita della pressione arteriosa e del rischio di danno cerebrovascolare. Ecco i dettagli del calendario:

Data
Arrivo
sabato 12-maggio
La Maddalena
Piazza Umberto, 1
domenica 13-maggio
Bosa
Piazza 4 novembre
lunedì 14-maggio
Cagliari
Zona Via Roma
mercoledì 16-maggio
Montevergine di Mercogliano
V.le San Modestino
giovedì 17-maggio
Frascati
Piazza San Pietro
venerdì 18-maggio
Spoleto
Piazza Giovanni Antonelli
sabato 19-maggio
Scarperia
V.le Matteotti 9
domenica 20-maggio
Fiorano Modenese
Piazza Salvo d’Acquisto
lunedì 21-maggio
Lido di Camaiore
V.le S. Bernardin
martedì 22-maggio
PONTEX
Piazza A. Ghiglione
mercoledì 23-maggio
Pinerolo
Piazza Vittorio Veneto
venerdì 25-maggio
Biella
Piazza Martiri della Libertà
sabato 26-maggio
Bergamo
Piazza Vittorio Veneto
domenica 27-maggio
Tre Cime di Lavaredo
Lago di Misurina
mercoledì 30-maggio
Monte Zoncolan
Ovaro in P.le della Posta
giovedì 31-maggio
Riese Pio X
Piazza della Vittoria
venerdì 01-giugno
Terme di Comano
Via Copere
sabato 02-giugno
Verona
Piazza Arsenale
domenica03-giugno
Milano
C.so Venezia (incrocio via Senato e San Babila)

Questa iniziativa è resa possibile grazie al sostegno economico non condizionato di Merck Sharp & Dohme Italia