Congresso Nazionale SIIA 2016: Giovani Ricercatori, Presentazioni Abstract e Comunicazioni Orali

Giovani Ricercatori, Presentazioni Abstract e Comunicazioni Orali: a loro spetta un posto d’onore a Firenze in occasione del XXXIII Congresso Nazionale SIIA 2016

Carissimi,

A nome del Consiglio Direttivo sono lieto di segnalarvi una importante novità del XXXIII Congresso Nazionale della Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA). Durante il congresso di Firenze in ottobre abbiamo cercato di dare la massima evidenza possibile alle presentazioni degli abstract inviati, per dare risalto maggiore ai contributi originali che vengono dalla ricerca italiana. Questo sia per quanto riguarda le comunicazioni orali sia per quanto riguarda i poster.

Vi saranno due sessioni orali in aula (i best abstract) in sequenza, che saranno sovrapposte ad una sola altra sessione educazionale, riducendo così la competizione degli anni precedenti ove le comunicazioni orali avevano sempre altre due sessioni educazionali in parallelo. Per queste sessioni orali, che includeranno solo gli abstract con i voti più alti dati dai reviewer, oltre ai classici due moderatori abbiamo previsto una nuova figura di Junior Chair, invitando cioè l’autore dell’abstract con il voto più alto in assoluto di quella sessione ad essere il terzo moderatore della stessa.

Le altre presentazioni orali saranno tenute durante una sessione pomeridiana in area poster con uso di schermi touch-screen al plasma e, come per i poster, non è prevista alcuna altra sezione in parallelo per evitare competizioni di interesse che riducano la partecipazione dei presenti al congresso, e per stimolare tutti ad ascoltare e discutere la scienza “fresca” prodotta dai nostri ricercatori, in particolare dai più giovani.

Anche la moderazione dei poster avverrà secondo modalità diverse da quanto si è fatto negli anni scorsi: nell’intento di dare alle presentazioni originali, anche in formato poster, ancor più ampia visibilità e ancora più stimoli alla discussione, insieme al Consiglio Direttivo abbiamo optato per sessioni che vedano figure di grande rilevanza da affiancare, nel compito di moderatore, a ricercatori più giovani che, insieme ai presentatori dei lavori, faranno sicuramente tesoro di una così importante ed esclusiva esperienza come quella di avere interazione costruttiva con i grandi esperti italiani di questo settore.

Vi aspetto al congresso nazionale di Firenze!

Prof. Gianfranco Parati
Presidente SIIA