Società Italiana Dell’ipertensione Arteriosa- Lega Italiana contro l’Ipertensione Arteriosa
Borsa di Studio “Alberto U. Ferrari” per ricerche sull’Ipertensione Arteriosa da svolgersi presso Università, Ospedale o Istituto Di Ricerca Estero – Anno 2016.
Le domande vanno inviate entro il 30 giugno 2016.
La Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa – Lega Italiana contro l’Ipertensione Arteriosa istituisce per il 2016 una Borsa di Studio della durata di un anno, per ricerche sull’Ipertensione Arteriosa, da svolgersi presso un qualificato Istituto di ricerca estero. Tale borsa, dell’importo complessivo lordo di 25.000 Euro, è intitolata alla memoria del Professor Alberto U. Ferrari, eminente clinico e ricercatore scomparso prematuramente, nel pieno della Sua attività.

La borsa è destinata a ricercatori desiderosi di seguire la carriera universitaria o ospedaliera e di perfezionare la propria preparazione svolgendo un programma di ricerche in tema di Ipertensione Arteriosa, sia sperimentale sia clinica, presso un’istituzione scientifica straniera.
L’erogazione della Borsa di Studio è finalizzata alla realizzazione di ricerche nel campo dell’Ipertensione Arteriosa: gli esiti delle ricerche verranno da S.I.I.A. diffusi durante il Congresso Nazionale della Società, pubblicati sulla Rivista “Ipertensione e Prevenzione Cardiovascolare ” e pubblicati su questo sito.

Regolamento e modalità di inoltro delle domande e di assegnazione della Borsa di Studio

Le domande, corredate di tutte la necessaria documentazione, dovranno pervenire al Professor Giuseppe Schillaci Segretario della Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa, esclusivamente via mail all’indirizzo ipertensione@siia.it (Accertarsi dell’avvenuta ricezione telefonando allo 0289011949).
L’assegnazione della Borsa di Studio sarà decisa da una Commissione designata dal Consiglio Direttivo della Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa, che valuterà i titoli dei candidati, il valore del programma di ricerca proposto e si potrà avvalere, se necessario, di un colloquio ristretto ad una rosa di candidati più meritevoli.

La premiazione del vincitore avverrà nel corso del prossimo Congresso Nazionale della Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa che si svolgerà a Firenze dal 6 all’8 ottobre 2016.

Il corrispettivo economico della Borsa di Studio potrà essere erogato direttamente al vincitore.
I candidati, nel presentare la loro domanda, dovranno attestare:

  1. Di essere cittadini italiani o residenti permanenti in Italia.
  2. Di avere conseguito la laurea in Medicina o in altra disciplina scientifica attinente alle ricerche sull’ipertensione che intendono svolgere.
  3. Di lavorare continuativamente, da almeno due anni, nella ricerca sull’ipertensione in istituti universitari o ospedalieri.
  4. Di non fruire di incarichi ospedalieri o universitari per i quali sia prevista una corresponsione economica.