Aggiornamento e formazione

Sì all’attività fisica, ma lontano da zone inquinate

Sì all’attività fisica, ma lontano da zone inquinate

È ragionevole incoraggiare una moderata attività fisica aerobica sia in soggetti sani che in pazienti con BPCO e cardiopatia ischemica, ma all’interno delle aree verdi e lontano da strade molto trafficate. Sono i dati di uno studio sul Lancet.